giovedì 30 dicembre 2010

Parigi e Le petit Atelier de Paris


E sì, Parigi è sempre Parigi. Appena tornata dal Salone di Montreuil, dove ho visto e comprato libri bellissimi per bambini e ragazzi, che prima o poi vi posto, avrei mille negozi e ristoranti e gallerie da raccontarvi. Una settimana a Parigi non basta per andare in tutti i posti dove vorrei andare. Oltre ad aver visto una bellissima mostra di un garnde pittore italiano, sconosciuto agli italiani e amato molto dai francesi, De Nittis, sono andata in giro per negozi, gallerie, caffetterie. Oggi ho fretta e non posso raccontarvi e mostratvi tutto ma piano, piano, post dopo post vi mostrerò tutte le meraviglie che ho comprato a Parigi. Meraviglie culinarie: chiaramente, i tè di Fouchon, le spezie de l'Epicerie de Bruno, Flour de sel a Bon Marché, stecche di vaniglia da Duoton, in Rue Tiquetonne, strada da non perdere se volete acquistare i migliori prodotti per la vostra cucina.
Oggi però voglio parlarvi di questa meravigliodsa galleria, Le Petit Atelier de Paris, che si trova in Rue de Montmonrency, nel Mareis dietro al Bouburg. E' una piccola galleria che lavora insieme ad artisti, illustratori. Quando sono andata io aveva tantissimi oggetti disegnati da Joanna Concejo, bravissima illustratrice per bambini (se non la conoscete vi consiglio di comperarvi tutti i suoi libri bellissimi editi tutti da Topipittori, casa editrice molto raffinata, e oltre a regalarli ai vostri bambini potete regalarli anche a amici e aniche, tanto sono belli per tutti). Io mi sono comperata strofinacci bellissimi, tazzecon i numeri e meravigliose teglie per il forno...



2 commenti:

  1. Mamma mia che bella galleria, appena vado a Parigi me la cerco.

    RispondiElimina
  2. ihihi che carino con le bananeee

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...